La bava di lumaca

La bava di lumaca è il muco, prodotto dalle lumache, che serve a tali animali, oltre che a mantenere il corpo sempre umido (ed evitare che i tessuti molli si secchino), principalmente come locomozione e difesa, ovvero favorisce lo “scorrimento” dell’ animale e gli garantisce una salda adesione quando è su aree verticali nascosta nel guscio. Ma non solo…e qui capirete perchè è così importante per la nostra pelle. Lo scorrimento continuo su svariate superfici crea dei microtraumi all’animale e la bava prodotta in grandi quantità a seguito del trauma , serve per la riparazione dei tessuti oltre a svolgere un’ azione antibiotica nei confronti dei principali patogeni.

Cosa molto importante: la Bava di Lumaca non è uguale in ogni chiocciolina ma subisce variazioni di composizione a seconda dello “stile di vita” . Di conseguenza uno stile di vita naturale rende la secrezione altamente concentrata. Al contrario, un allevamento intensivo ne pregiudica la concentrazione attiva.

La bava prodotta viene filtrata (e microfiltrata in alcuni casi) per togliere le possibili impuritA? e subito dopo inserita in flaconi di vetro ambrato, per evitare che gli enzimi contenuti si deteriorino.

Tali Enzimi , utilizzati già ai tempi dell’antica Grecia, hanno un’ efficacia elevatissima confermata da molti studi. Sono utilizzati anche come rimedio per calmare la tosse, sciogliere il catarro e facilitarne l’ eliminazione.

Ma quali sono i benefici per la nostra pelle?

I 7 Benefici:

– Azione Idratante: la massiccia presenza di proteine agevola l’ ossigenazione dei tessuti e l’ irrorazione sanguigna, incrementando l’ apporto di nutrimento e di idratazione. In questo modo la cute resta idratata a lungo, fresca e tonica.

– Azione Purificante: la Mucina, una glicoproteina ad alto peso molecolare, crea un film protettivo sulla superficie della pelle, barriera perfetta contro i micro-organismi. L’acido glicolico, con la sua azione esfoliante, ci aiuta a prevenire l’accumulo di impuritA? e imperfezioni o, se presenti, ad eliminarle. Per questo, spesso e volentieri, la bava di lumaca viene consigliata dai dermatologi per contrastare l’ acne, abbinata ad un protocollo medico.

– Azione Nutritiva: la nostra pelle è costituita maggiormente da elastina e collagene; queste sostanze sono contenute anche nella bava di lumaca e combattono le microlinee, tonificano e rendono elastica la pelle.

– Azione Antiossidante: Superossido-dismutasi (SOD) e GTS ( Glutatione-S-Transferasi) , enzimi chiave, vitamina C e vitamina E, riducono le infiammazioni e contrastano l’ azione dei radicali liberi.

-Azione Dermoriparatrice: grazie all’azione ricostruttiva, lenitiva e antiossidante dell’Allantoina, la riparazione epidermica è stimolata. Ma non solo, vanta anche proprietà idratanti. Perfetta per combattere le odiose cicatrici, le macchie scure e le smagliature, oltre che a rallentare il processo d’ invecchiamento grazie all’acido glicolico presente che dà il via ad un’azione esfoliante delicata e dolce. Elastina, collagene, vitamina A e E, sono gli ingredienti principe contenuti, in grado di rigenerare la pelle.

– Azione Antiage: Allantoina, Glicolico, Elastina, vitamine e mucopolisaccaridi stimolano la sintesi del collagene. Il risultato è una pelle più luminosa e tonica.

– Azione Esfoliante e Schiarente: acido glicolico, proteine e vitamine sono il mix perfetto per la lotta alle macchie scure e alle smagliature. Quelle rosse, se prese per tempo si riducono notevolmente fino a sparire, le bianche invece, risultato di un derma strappato, si uniformano ed otticamente sono meno visibili.

In conclusione, vi dico che l’utilizzo costante della bava di lumaca dà realmente ottimi risultati; e sappiate anche che non si tratta di una moda passeggera, ma è un rimedio antico! Lo diceva anche Ippocrate più di duemila anni fa che le lumache sono un toccasana…

Dott.ssa Stefania Calabretta

Lasciaci un like o condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *