Aronia Melanocarpa

Aronia Melanocarpa

 

L’aronia Melanocarpa è una pianta originaria del nord America, che produce piccoli frutti neri, molto simili ai mirtilli, dal sapore dolce asprigno.

 

Scopri le sue infinite proprietà:

 

Antiossidanti: la più importante proprietà di questi frutti.

Essi sono in grado di proteggere la nostra salute, contrastando l’azione nociva dei radicali liberi nel sangue, nella pelle, negli occhi, nei tessuti e negli organi interni. Gli antiossidanti impediscono alle cellule sane di mutare in cellule malate ed è per questo che la loro assunzione previene svariate patologie, alcune molto gravi. E’ stato inoltre dimostrato che l’aronia migliora la quantità degli zuccheri nel sangue e impedisce il verificarsi di picchi glicemici. L’assunzione di queste bacche ha anche un ruolo preventivo nei confronti del diabete. Infine, l’aronia, purifica il tratto urinario e combatte la cistite, sia in forma acuta che in singoli episodi, grazie alla presenza di acido chinico. Tra gli innumerevoli benefici della pianta, troviamo anche un aiuto nel controllo del peso corporeo: molti studi hanno infatti rilevato che le bacche di aronia contribuiscono ad impedire la formazione del grasso addominale. Importanti effetti benefici sono anche l’abbassamento dei livelli di colesterolo e il mantenimento di una bassa concentrazione di glucosio nel sangue. Diversi studi sono stati condotti che sottolineano l’importanza dell’aronia nel prevenire e ridurre il rischio di malattie causate da stress ossidativo. Inoltre, gli antociani presenti nelle bacche di aronia contribuiscono a combattere il cancro del colon-retto, le malattie cardiovascolari, le infiammazioni croniche, l’uveite, l’ulcera peptica e l’insufficienza epatica. In più partecipa al rafforzamento del sistema immunitario.

 

Le bacche di Aronia sono ricchissime di:

 

– polifenoli (tannini e flavonoidi, dei quali, in particolare, gli antociani);

– acido chinico;

– vitamine;

– minerali (tra cui ferro – Un decilitro di succo in purezza conferisce il 93% di ferro per una persona adulta).

Tale è la concentrazione di antiossidanti, che l’Aronia, considerata radioprotettore efficace, viene utilizzata nei trattamenti terapeutici delle persone colpite da radiazioni per prevenire e/o curare lesioni acute e/o di lunga durata.

Le bacche di Aronia contengono altresì un sacco di bioflavonoidi che aiutano l’organismo nella sua lotta contro i virus, di acido chinico noto per prevenire le infezioni alle vie urinarie, di vitamine e minerali, tra i quali le vitamine A, C, E, gruppo B, K, P e PP.

 

 

Potremmo affermare che questa bacca sia il nutrimento per l’eterna giovinezza in quanto aiuta seriamente a prevenire i processi degenerativi dell’organismo dovuti all’invecchiamento.

 

 

Combattere il diabete con Aronia Melanocarpa

Aronia Melanocarpa, altrimenti nota come aronia nera, è risultata essere tra le varie strategie terapeutiche in medicina naturale, tra le più interessanti per contrastare il DIABETE.

Ricerche sul diabete hanno dimostrato che le antocianine contenute nei frutti dell’aronia possono essere un fattore di PREVENZIONE e di CONTROLLO del diabete di tipo 2 e di tutte le sue conseguenze.

Numerosi studi scientifici compiuti sugli effetti derivanti dal suo consumo da parte di soggetti con diabete, hanno potuto confermare i benefici. È stato dimostrato che assumendo 100-150 ml giornaliero di succo estratto dalle bacche di Aronia Melanocarpa si riesce ad normalizzare i livelli di zucchero nel sangue.

Il diabete può causare gravi complicanze a lungo termine come malattie cardiovascolari, problemi di vista, insufficienza renale, disturbi del sistema nervoso.

Oltre ad avere un effetto positivo sulla PRESSIONE sanguina, tiene sotto controllo il COLESTEROLO, rafforza il SISTEMA IMMUNITARIO, impatto positivo sulla circolazione cerebrale e sul suo funzionamento, effetto ANTI-ETÀ, consente di contrastare le complicazioni legate al diabete.

 

Un valido aiuto contro la Cellulite

Le bacche nere hanno un sapore più amaro rispetto alle rosse ma sono più ricche di antiossidanti con una concentrazione di proantocianidine di circa 665 mg per 100 g. Molti studi scientifici stanno dimostrando l’efficacia dell’aronia nella prevenzione tumorale e cardiovascolare. Ma uno studio recentissimo del gennaio 2014 mostra anche la capacità dell’aronia di aiutare le donne nella lotta contro uno degli inestetismi cutanei più diffusi: la cellulite

La supplementazione dietetica con il succo di Aronia ricco in polifenoli migliora l’aspetto della pelle in caso di cellulite. (J Med Food. 2014 Jan 16)

Lo studio ha indagato l’efficacia del succo di aronia organica (OCJ) in donne fra i 25 e i 48 anni affette da cellulite di secondo grado secondo la scala di Nurnberger-Muller.
Prima dello studio sono stati misurati parametri antropometrici, biochimici e la struttura della pelle mediante ecografia. Tutti i soggetti hanno consumato 100 ml di OCJ al giorno, per 90 giorni.

Le misurazioni di parametri oggetto dello studio sono state eseguite quindi a 0, 45, e 90 giorni dallo studio. Lo spessore del tessuto sottocutaneo si è ridotto nel 97% (28 su 29) dei soggetti, con il valore medio di 1,18 mm. Dopo 45 giorni di consumo di Aronia si è osservata una riduzione dell’edema nel 55,2% dei soggetti rispetto all’edema al tempo zero mentre, non sono stati osservati edemi in nessuno dei soggetti coinvolti nello studio. L’OCJ potrebbe quindi avere effetti benefici sulla i cellulite, lo spessore del derma e sulla riduzione dell’edema.

Sicuramente per combattere e prevenire la cellulite, non è sufficiente l’utilizzo di un unico mezzo terapeutico mentre un insieme di strategie personalizzate possono rendere possibile la risoluzione dello stesso.

L’utilizzo di fitoterapici e simili non deve essere disgiunto dalla correzione dello stile di vita, abolizione del fumo, riduzione di tutti quei fattori primari e secondari che danno origine e mantengono attiva la cellulite.

Perdere peso

Tra i vantaggi offerti dalle bacche di Aronia, vi è anche quello di poter andare a controllare il peso in maniera assolutamente naturale. Le bacche sono un importante fonte di fibre vegetali, utili per favorire una regolare attività del nostro intestino e aiutare a dimagrire chi soffre di sovrappeso.

Vari studi scientifici, hanno evidenziato come i frutti di questa pianta, possono prevenire e ridurre l’accumulo di grasso intorno all’addome, che addirittura molte persone debbono affrontare costantemente.

Potresti stupirti del suo rapido effetto energetico, tonico e costituente.

Un vantaggio in più: un valido aiuto contro la cellulite.

Uno STUDIO recentissimo del gennaio 2014, mostra anche la capacità dell’aronia di aiutare le donne nella lotta contro uno degli inestetismi cutanei più diffusi: la cellulite.

Lo studio ha indagato l’efficacia del succo di Aronia in donne fra 25-48 anni affette da cellulite di secondo grado secondo la scala Nurnberger- Muller. Tutti i soggetti hanno consumato 100 ml per 90 giorni.

La misurazione di parametri oggetto dello studio è stata eseguita quindi a 0, 45, e 90 giorni dallo studio. Lo spessore del tessuto sottocutaneo si è RIDOTTO nel 97% (28 su 29) dei soggetti, con il valore medio di 1,18mm. Dopo 45 giorni di consumo si è osservata una riduzione dell’edema al tempo zero. Quindi Aronia Melanocarpa ha effetti benefici sulla cellulite, lo spessore del derma e sulla riduzione dell’edema.

 

Con Aronia Melanocarpa proteggi  CUORE e ARTERIE

 

Aronia Melanocarpa ripulisce il circolo dai depositi di colesterolo e trigliceridi.

Da un sostegno importante alla funzione immunitaria, immensi benefici per la circolazione sanguigna, migliorando i livelli di lipidi nel sangue, limitando la formazione di coaguli di sangue favorendo la dissoluzione. L’arrivo della stagione fredda, insieme a una dieta che diventa più ricca di grassi e proteine, spesso tende a rendere più denso il sangue e ad affaticare le funzioni del cuore e delle arterie. Aronia melanocarpa rende più elastiche le pareti di cuore e vasi e aiuta a prevenire patologie come ictus e infarto. Regola la pressione sanguina. L’estratto di Aronia è un modo efficace per regolare l’ipertensione arteriosa e tenere sotto il controllo il colesterolo.

 

Ritarda o blocca la crescita delle cellule tumorali

 

Studi scientifici ne confermano le proprietà antiossidanti antiproliferative nei confronti delle cellule tumorali del seno e del colon e protettive del sistema cardiovascolare. Altre ricerche prendono in esame i principi attivi contenuti in maniera specifica nel succo di Aronia e ne sottolineano gli effetti contro il colesterolo ed il diabete. In modo particolare uno studio è andato ad approfondire gli effetti dell’estratto di aronia melanocarpa sulle piastrine del sangue isolate dal seno affetto da cancro, delle pazienti dopo l’intervento chirurgico e dopo le varie fasi della chemioterapia, dimostrando come vi sia una significativa riduzione dello stress ossidativo nelle pazienti con cancro mammario invasivo. Sempre grazie a ricerche scientifiche scopriamo il rapporto tra principi attivi delle bacche di Aronia e cancro al colon. Un macro studio che raccoglie al suo interno risultati molto positivi, le antocianine estratte dall’Aronia Melanocarpa inibiscono la crescita e stimolano l’apoptosi delle cellule tumorali del colon umano.

Altri benefici:

Le bacche di aronia sono di aiuto anche per combattere la ritenzione idrica e le gambe gonfie, stanche e pesanti.

L’aronia Melanocarpa è considerata radioprotettore efficace, viene utilizzata nei trattamenti terapeutici delle persone colpite da radiazioni

 

Modalità d’uso: assumere 50ml, eventualmente da diluire con acqua, dopo i pasti, massimo 2 volte al giorno.

Ingredienti: Aronia Melanocarpa( bacche)

Note e avvertenze: Se assunto a stomaco vuoto può dare senso di nausea. Per persone in trattamento con anticoagulanti prima dell’assunzione, si consiglia di consultare il proprio medico. Per adolescenti si consiglia di non superare 25 ml per dose.

AFD SI DISSOCIA DA QUALUNQUE UTILIZZO ERRONEO O SCONSIDERATO . PRIMA DELL’IMPIEGO CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO CURANTE . 

Alina Cretu

  1. Department of Food Science, University of Wisconsin-Madison, 1605 Linden Dr., Madison, WI 53706, USA;

ruisong.pei@wisc.edu (R.P.); jliu678@wisc.edu (J.L.); mrtn.drk@gmail.com (D.A.M.);

jcvaldez@wisc.edu (J.C.V.)

  1. China Agricultural University, College of Food Science and Nutritional Engineering,No.17 Qinghua Dong Lu, Beijing 100083, China
  2. Wisconsin Institutes for Medical Research, University of Wisconsin-Madison, 1111 Highland Ave.,

Madison, WI 53706, USA; jjjeffery@wisc.edu

  1. Mass Spectrometry Facility, Biotechnology Center, University of Wisconsin-Madison, 425 Henry Mall,

Madison, WI 53706, USA; barrettwilt@wisc.edu

  1. University of Massachusetts, Amherst, School of Public Health and Health Sciences, 100 Holdsworth Way,

Amherst, MA 01003, USA; zliu@nutrition.umass.edu

  1. US Department of Agriculture, Agricultural Research Service, Beltsville Human Nutrition Research Center, Diet, Genomics, and Immunology Laboratory, Building 307C, Room 215, 10300 Baltimore Avenue, Beltsville, MD20705, USA

7.Journal of Clinical Pathology , Cytotoxicity of gemcitabine enhanced by polyphenolics from Aronia melanocarpa in pancreatic cancer cell line AsPC-1

  1. Antidiabetic, Adisakwattana, S.; Yibchok-Anun, S.; Charoenlertkul, P.; Wongsasiripat, N. Cyanidin-3-rutinoside alleviatespostprandial hyperglycemia and its synergism with acarbose by inhibition of intestinalα-glucosidase. J. Clin.Biochem. Nutr. 2011; Valcheva-Kuzmanova, S.; Kuzmanov, K.; Tancheva, S.; Belcheva, A. Hypoglycemic and hypolipidemic effectsof Aronia melanocarpa fruit juice in streptozotocin-induced diabetic rats. Meth. Find. Exp. Clin. Pharm.2007
  2. Cardioprotective, Ciocoiu, M.; Badescu, M.; Badulescu, O.; Tutunaru, D.; Badescu, L. Polyphenolic extract association withrenin inhibitors in experimental arterial hypertension. J. Biomed. Sci. Eng. 2013; Kowalczyk, E.; Charyk, K.; Fijalkowski, P.; Niedworok, J.; Blaszczyk, J.; Kowalski, J. Protective influence ofnatural anthocyanins of Aronia melanocarpa on selected parameters of antioxidative status in experimentalintoxication with sulphide-2-chloroethyl-3-chloropropyl. Pol. J. Environ. Stud. 2004 ; Skoczyñska, A.; Jêdrychowska, I.; Porêba, R.; Affelska-Jercha, A.; Turczyn, B.; Wojakowska, A.; Andrzejak, R.Influence of chokeberry juice on arterial blood pressure and lipid parameters in men with mildhypercholesterolemia. Pharmacol. Rep. 2007; Kim, J.H.; Auger, C.; Kurita, I.; Anselm, E.; Rivoarilala, L.O.; Lee, H.J.; Lee, K.W.; Schini-Kerth, V.B. Aronia.melanocarpa juice, a rich source of polyphenols, induces endothelium-dependent relaxations in porcinecoronary arteries via the redox-sensitive activation of endothelial nitric oxide synthase. Nitr. Oxide.2013.
  3. Anticancer, Kedzierska, M.; Olas, B.; Wachowicz, B.; Glowacki, R.; Bald, E.; Czernek, U.; Szydlowska-Pazera, K.;Potemski, P.; Piekarski, J.; Jeziorski, A.; et al. Effects of the commercial extract of Aronia on oxidative stress inblood platelets isolated from breast cancer patients after the surgery and various phases of the chemotherapy.Fitoterapia 2012; Rugină, D.; Scon¸ta, Z.; Leopold, L.; Pintea, A.; Bunea, A.; Socaciu, C. Antioxidant activities of chokeberryextracts and the cytotoxic action of their anthocyanin fraction on hela human cervical tumor cells. J. Med. Food2012; Olas, B.; Wachowicz, B.; Nowak, P.; Kedzierska, M.; Tomczak, A.; Stochma, A.; Oleszek, W.; Jeziorski, A.;Piekarski, J. Studies on antioxidant properties of polyphenol-rich extract from berries of Aronia melanocarpain blood platelets. Acta Physiol. Pol. 2008; Ga¸siorowski, K.; Szyba, K.; Brokos, B.; Oszmia´nski, J. Antimutagenic activity of anthocyanins isolated fromAronia melanocarpa fruits. Cancer Lett. 1997; Sharif, T.; Stambouli, M.; Burrus, B.; Emhemmed, F.; Dandache, I.; Auger, C.; Etienne-Selloum, N.;Schini-Kerth, V.B.; Fuhrmann, G. The polyphenolic-rich Aronia melanocarpa juice kills teratocarcinomalcancer stem-like cells, but not their differentiated counterparts. J. Funct. Foods2013; Malik, M.; Zhao, C.; Schoene, N.; Guisti, M.M.; Moyer, M.P.; Magnuson, B.A. Anthocyanin-rich extract fromAronia meloncarpa e. Induces a cell cycle block in colon cancer but not normal colonic cells. Nutr. Cancer2003.
  4. Anti-inflammatory , Xu, J.; Mojsoska, B. The immunomodulation effect of Aronia extract lacks association with its antioxidantanthocyanins. J. Med. Food 2013; Appel, K.; Meiser, P.; Millán, E.; Collado, J.A.; Rose, T.; Gras, C.C.; Muñoz, E. Chokeberry (Aroniamelanocarpa (Michx.) Elliot) concentrate inhibits NF-κB and synergizes with selenium to inhibit the release ofpro-inflammatory mediators in macrophages. Fitoterapia 2015; Martin, D.A.; Taheri, R.; Brand, M.H.; Draghi, A.; Sylvester, F.A.; Bolling, B.W. Anti-inflammatory activity ofAronia berry extracts in murine splenocytes. J. Funct. Foods 2014.