IL FARMACISTA AI TEMPI DEL COVID 19

IL FARMACISTA AI TEMPI DEL COVID 19

In qualità di farmacista mi sento di dire che questa grave pandemia ha segnato per sempre il senso della mia professione . A tal proposito devo confessare che , già profondamente convinto del ruolo di educatore sanitario , negli ultimi tempi ritengo che i compiti del farmacista siano anche quello di psicologo , divulgatore scientifico , osservatore in tema di fake news e di operatore sociosanitario in ambito bioetico e naturalmente farmaceutico . Prima o poi si tornerà ad una vita normale in cui sarà possibile riprendere a socializzare e ad abbracciare le persone a noi care , questo brutto periodo però mi auguro che lasci l’insegnamento che il ruolo del farmacista e di tutti i professionisti dell’intero sistema sanitario nazionale siano di vitale importanza . Si è detto molto a proposito del COVID-19 e di tutte le norme igienico-sanitarie che ogni cittadino è tenuto ad osservare , ma occorre sottolineare che il popolo italiano ha certamente imparato ( in verità non tutti ) che occorre rimanere distanti l’uno dall’altro ma contemporaneamente uniti per debellare questa grave pandemia . I giovani ma soprattutto gli anziani sono la parte fragile della nostra società e , come spesso accade , si percepisce l’importanza di qualcuno solo dopo la sua scomparsa . Mi sento ancora una volta in dovere di ricordare che occorre resistere in isolamento domiciliare per non uscire definitivamente sconfitti sotto l’aspetto economico e sanitario . La mascherina , i guanti ed il distanziamento tra le persone sono di fondamentale importanza , oggi più che mai occorre rispettare le disposizioni del nostro Governo e solo in questo modo si tornerà ad una vita normale . Questa emergenza sanitaria e tale ondata epidemica un giorno si ridimensionerà anche grazie alla imponente mole di lavoro profuso da parte degli epidemiologi e virologi  e certamente ne usciremo tutti più consapevoli di quanto sia importante la nostra vita ed il fatto di stare in buona salute . L’Italia si risolleverà e noi tutti saremo più attenti alla medicina preventiva . In qualità di farmacista e presidente dell’associazione farmacisti divulgatori cercherò , sempre più , di impegnarmi a favore della collettività con l’auspicio che da tutto ciò ne possa scaturire un progressivo e costante aumento del nostro bene primario , ovvero la SALUTE .

Dott. Filippo d’Alfonso

Farmacista , cultore di storia della farmacia e di comunicazione scientifica biomedica  , Presidente dell’Associazione Farmacistii Divulgatori ( AFD ) .
Socio ordinario dell’Associazione Scientifica Farmacisti Italiani , autore del libro : “ La cura , la magia e le spezie nel Medioevo “ , membro della commissione cultura dell’ordine dei farmacisti di Roma , referente dell’ordine dei farmacisti di Roma per la commissione vigilanza delle farmacie presso la ASL Rm5  direttore del sito web :www.farmacistidivulgatori.it , membro dell’Accademia romana di storia della farmacia e di scienze farmaceutiche quale polo didattico del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico , socio corrispondente dell’Accademia italiana di storia della farmacia , socio effettivo dell’Accademia di storia dell’arte sanitaria , diploma di “ Magister in terapia da banco ed automedicazione “ rilasciato dal Nobile Collegio Chimico Farmaceutico , idoneità come direttore di farmacia presso FARMACAP , pubblicazione da parte della casa editrice “Tecniche Nuove” dell’articolo : “Dalle origini del Cacao all’odierna sfida terapeutica” anno 2008 , membro del comitato scientifico della rivista “ La farmacia in tasca “ . Già componente dell’albo degli esperti e collaboratori AGENAS . Diploma di “Farmacista Counselor” . Revisore dei conti dell’ordine dei farmacisti di Roma . Componente dell’albo dei consulenti e collaboratori dello IOR (Istituto Ortopedico Rizzoli) Attestato di frequenza del corso online “La Leadership” .  Associato AEREC . Direttore scientifico nell’ambito della comunicazione farmaceutica per la rubrica “Salute , Medicina e Benessere” del giornale “Il Faro” . Socio sostenitore della Società Italiana della Farmacia Clinica ( SIFAC ) . Componente dell’Osservatorio finalizzato ad attività di ricerca “Chiediloqui” operante all’interno del CORIS dell’università Sapienza di Roma . Attestato di frequenza al corso ” IL RISCHIO NELLE STRUTTURE SANITARIE ” erogato da Unitelma Sapienza dell’Università degli studi di Roma Sapienza . Componente della commissione per i rapporti con altre professioni sanitarie ( area medica ) operante presso l’ordine dei farmacisti di Roma . Attestato di frequenza  “DIMENSIONE BIOETICA DELLA COMUNICAZIONE SANITARIA” rilasciato da DEA Formazione e Servizi .

Lasciaci un like o condividi: