Rimedi naturali contro eritemi , punture d’insetti e prurito

RIMEDI NATURALI CONTRO ERITEMI , PUNTURE D’INSETTI E PRURITO .

L’estate è generalmente intesa come una stagione bella e spensierata , in cui ci si rilassa e si cerca di trarre benefici dal riposo sia esso fisico e/o mentale .
E’ però una stagione che nasconde delle insidie e dei piccoli problemi dovuti al caldo , alle zanzare ed al sole .
In questi casi , la natura ci aiuta con molti rimedi ad azione lenitiva ed antinfiammatoria che hanno la capacità di neutralizzare gli effetti indesiderati di questo periodo dell’anno.
Il prurito , il dolore ed il gonfiore che ne deriva da una puntura d’insetto è risolto mediante alcuni piccoli accorgimenti di igiene , ovvero lavando la parte con acqua e sapone ed applicando una pasta a base di bicarbonato di sodio ed acqua.
E’ possibile allestire in farmacia una pasta che contenga olio di lavanda derivante da una macerazione dei fiori della pianta stessa veicolata dall’olio d’oliva dalla capacità lenitive ed antirossore .
Un efficace rimedio naturale contro i dolori da punture d’insetto è quello di strofinare la parte con aglio , che mediante i suoi componenti , ovvero glucosidi ed un olio essenziale solforato , si riesce a neutralizzare il problema , aggiungendovi poi 30 ml di aceto si otterrà un liquido battericida e disinfettante .
Nel caso in cui ci si trovi davanti ad un eritema solare , il rimedio più efficace per prevenire ma anche per risolverlo potrebbe essere una pasta composta da : Aloe , olio di mandorle dolci , Calendula , cera d’api e vit. E .
Tutti questi componenti hanno azione lenitiva ed antirossore ed antiossidante .
Un ottimo rimedio contro i disturbi della cute è l’Amido di riso efficace nelle infiammazioni sotto forma di cataplasma una volta miscelato ad acqua e soluzione fisiologica .
In caso di piaghe , eritemi , ulcere ed altre affezioni cutanee , si adopera il gel d’Aloe dalle capacità antinfiammatorie, antibatteriche e cicatrizzanti , meglio se alternato ad un linimento a base di Edera ed un infuso oleoso derivante dai fiori di Giglio bianco .
Sotto forma di pomata si adopera l’Amamelide al 10% di estratto idroalcolico , per neutralizzare le infiammazioni in generale e le dermatiti in particolare .
Un’azione astringente ed antisettica può favorire la guarigione in caso di danno cutaneo .
La Ratania sotto forma di pomata al 10% e l’essenza di Niaouli ( ovvero l’olio gomenolato ) sono erbe officinali efficaci e prive di effetti collaterali .
Infine esistono in commercio delle creme ad azione idratante efficaci come doposole importanti per evitare la secchezza cutanea che spesso ne deriva dopo una prolungata esposizione al sole ancora più importanti in caso di eritemi ed infiammazioni .

DOTT. FILIPPO d’ALFONSO

Lasciaci un like o condividi: