Le tecnologie fisioterapiche innovative

INTERVISTA AL PROF. ROSSI

Docente di Terapia fisica e Riabilitazione “Università La Sapienza” di Roma
Esperto in Tecnologie fisioterapiche innovative e rapide
nel trattamento di patologie
Il Prof. Rossi è Dottore in medicina dal 1988 e Ortopedico dal 1993. Due master a New York al Lenox Hill Hospital come “fellow” di Barton Nisonson M.D. Ha eseguito oltre 3000 interventi chirurgici tra cui principalmente artroscopie del ginocchio e ricostruzioni del legamento crociato anteriore. Ha raggiunto oltre 2500 trattamenti effettuati con onde d’urto. E’ esperto nell’utilizzo di apparecchiature per fisioterapia di alta tecnologia. Ha ricevuto l’incarico, tra gli altri, di insegnante in Medicina fisica e Riabilitativa presso la Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi “La Sapienza. Inoltre, l’incarico di insegnamento in Medicina fisica e Riabilitativa presso la Croce Rossa Italiana. E’ Presidente della neonata S.I.Te.V. (Società Italiana Terapia della Vibrazione).

Prof. Rossi qual è la sua specializzazione?
Sono un ortopedico pentito e per anni ho pensato più all’aspetto chirurgico della professione. Da circa 20 anni dirigo centri di fisioterapia ed ho capito l’importanza di questa branca. Scelgo un percorso conservativo dove la sala operatorio diventa solo l’ultimo gradino. Oggi la tecnologia fisioterapica ci consente una molteplicità di soluzioni per un paziente.
Tra i Tanti macchinari che ha disposizione nel suo studio, due in particolare fanno la differenza nel trattamento di patologie: il K LASER e l’ENF (Electro Neuro Feedback)?
Il K Laser è potentissimo ed ha il vantaggio di ben 4 lunghezze d’onda della finestra terapeutica del laser, per cui posso utilizzare l’aspetto vaso dilatatorio, antalgico, fotochimico e biostimolante. Ho tutto insieme. Si possono modulare i parametri di applicazione in un’unica terapia, aumentando gli effetti.
Qual è il meccanismo di azione?
La terapia dinamica erogata produce effetti biologici quali la stimolazione del sistema immunitario, l’attivazione della riparazione tissutale e l’aumento della produzione di ATP, trasformando l’energia laser in energia vitale disponibile alle cellule.
Per quali patologie è più indicato?
Per tutti i pazienti che hanno dolore, quello artrosico, lombare, sciatalgico è molto efficace. E’ indicato negli esiti Post-frattura, post-trauma e nelle lesioni legamentose e tendinee.
E’ un sistema molto rapido?
Rapidamente risolutivo in poche sedute, circa 6 o 7 (circa un paio di volte a settimana) si ottiene già il 70% della riduzione dell’infiammazione.

Ho potuto poi ammirare l’applicazione dell’Electro Neuro Feedback ad un suo paziente e devo dire che ne sono rimasta molto colpita. Dallo schermo si può vedere lo stato infiammatorio attivo del sistema grazie ad una rappresentazione virtuale dell’anatomia del paziente…
L’ENF (Electro Neuro Feedback) è una tecnologia che viene dalla Russia con un apparecchio portatile e da 1 anno in versione studio con un software di Anatomia 3D. Il nostro corpo in 7 livelli muscolari, con tutto il sistema linfatico, vascolare e nervoso. Si possono vedere anche gli organi interni. Si vede perfettamente lo stato di infiammazione, creando anche empatia con il paziente.
E’ un trattamento veloce ed a portata di tutti, vero?
Con il laser abbiamo già un’idea della zona del dolore. Questo apparecchio serve anche ad individuare i punti precisi, va a trovare quelli con una carica elettrica maggiore che corrispondono a quelli di maggiore infiammazione. Corregge il difetto elettrico e si può fare un trattamento antalgico, drenante e antinfiammatorio. Subito un riscontro dal primo incontro. Posso contestualmente modulare il trattamento in base al paziente e scegliere quello più adatto, come un abito su misura.
A Milano si terrà un Corso , di cui sarò il Presidente, ove si presenterà la terapia dell’ENF nel post operatorio e le esperienze con i pazienti.
Può collaborare, quindi, anche con altre figure professionali, in sinergia?
Sicuramente anche con altri ortopedici, fisiatri, medici dello sport, reumatologi, podologi ecc. Stiamo organizzando, infatti, dei moduli con la neonata UniCamillus International Medical University, riservata a professioni mediche. Sono stato nominato titolare dei Corsi di alta educazione professionale di terapia fisioriabilitazione e dei Master che seguiranno.

Dott.ssa Valentina Tacchi

Lasciaci un like o condividi: